IL TESORO DI SAN BENEDETTO: STORIA, ARTE, DEVOZIONE E VITA QUOTIDIANA NEL MONSTRUM APULIAE

 

Tutto pronto, per il via, all’importante mostra dedicata alle “Bellezze Storiche e Architettoniche” della città di Conversano.
periodo previsto: dal 26 Gennaio al 31 maggio 2017.

Curia Vescovile, “Società di Storia Patria – sezione Sud est Barese” e “Centro Studi Maria e Francesca Marangelli”, saranno gli organizzatori dell’importante manifestazione culturale.
Curatore della mostra il Prof. Vito L’abbate.

Partner Istituzionali annunciati: Regione Puglia, Comune di Conversano e SAC Mari tra le Mura. (ci saranno inoltre Sponsor privati) i cui nomi saranno resi noti in seguito.
La conferenza stampa dell’evento, è stata presentata nella sala conferenze dell’ex monastero di San Benedetto, presenti, tutti gli attori culturali, che organizzeranno l’importantissimo appuntamento con la storia dell’antico Monastero Benedettino.
Si prospetta quindi, un evento di notevole rilevanza culturale per la città e in questa occasione …gioco forza, è (stata e sarà) la convergenza intorno al tavolo, …di tutti i maggiori componenti il comparto cultura della città e non solo, .. il punto nodale, per la buona riuscita della manifestazione.
Insomma (vietato andare in ordine sparso) ora più che mai occorre fare Rete, da soli non si va da nessuna parte.

Il pensiero, è stato più volte ribadito, anche in occasione della conferenza stampa.
Sembra giunto ormai il momento, visto il maestoso patrimonio artistico, architettonico e storico di cui la città è dotata, di dare impulso ad un’azione congiunta programmata e strutturata che si occupi (anche nel futuro e stabilmente) dell’importante tematica, … scevra quest’ultima, da tutti …i protagonismi individuali (aggiungiamo noi).
Per l’occasione, inoltre, c’è stato il coinvolgimento di (tutti gli organi di stampa e tv presenti sul territorio) anche sul versante comunicazione, dunque, la linea da adottare resta la stessa, ovvero, fare squadra e marciare compatti (per la promozione e valorizzazione dei beni artistici e architettonici della città), offrendo ognuno il proprio …possibile contributo, per meglio divulgare e quindi far conoscere, la Storia della città di Conversano (antica Norba) in Italia e all’estero.
.

La conferenza stampa.

Gli organizzatori promettono quindi, “una passeggiata nel tempo”, si potranno ammirare infatti, non solo opere figurate o affreschi, la novità sta nel fatto che, sarà messo in mostra un vero e proprio, Tesoro di San Benedetto consistente in monili diademi e gioielli appartenuti a nobildonne e badesse vissute nell’antica Norba, a significare,…l’unicità dell’evento.
Sarà occasione quindi, per conoscere da vicino e nei dettagli, la storia e la cultura e i momenti di vita nella città dei Conti e delle Badesse , si potranno visitare, ambienti sconosciuti del “Monstrum Apuliae”.
La mostra sarà declinata, appunto, in più spazi culturali e di rilevanza storica della città, il Castello Normanno/Aragonese, la Chiesa e il Monastero di San Benedetto (recentemente ristrutturati).

Sarà proposto al pubblico anche il ricco patrimonio storiografico oltre che quello architettonico e artistico, a tal proposito è stato decisivo l’intervento dell’Università e del Politecnico di Bari, che ha riguardato, appunto, il patrimonio archivistico e storico-artistico conservato presso la chiesa, un patrimonio di significativa e preziosa importanza.
Nel servizio l’intervista a Don Felice Di Palma, Arciprete della cattedrale, al sindaco della città, Avv Giuseppe Lovascio, al Prof. Vito L’abbate, (curatore della mostra e profondo conoscitore dell’importante segmento culturale della città di Conversano).

Scritto da
Piero Buonsante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *